Castelfrentano : Colpo al bancomat con esplosione: evacuate sette famiglie

Un’esplosione nella notte ha distrutto uno sportello bancomat a Castel Frentano, facendo crollare il controsoffitto degli uffici della filiale Carichieti nel centro del paese. Svegliati dal boato, che hanno attribuito inizialmente a una scossa di terremoto o a un incidente, alcuni residenti che vivono nella palazzina hanno chiamato le forze dell’ordine.

Almeno tre uomini sono stati visti fuggire con buste di plastica con le quali portavano probabilmente parte del denaro contenuto nella cassa esplosa. Le altre banconote – il bancomat era stato caricato per i tre giorni del weekend lungo – sono sparse nell’ufficio le cui pareti sono completamente annerite. Tutta la zona è stata coperta da un denso fumo nero. I carabinieri hanno fatto evacuare l’edificio dove vivono sette famiglie, in attesa delle verifiche sulla stabilità da parte dei Vigili del fuoco. L’esplosione, udita in tutto il paese intorno alle 4, ha fatto saltare anche l’insegna della banca che è finita in pezzi sulla parte opposta della strada, danneggiando due auto.